Home | Lavoro | Lavoro: perché cercarlo in autunno conviene

Lavoro: perché cercarlo in autunno conviene

quando cercare lavoro

Quando cercare lavoro: settembre e ottobre i mesi migliori. Ecco perché

Se stai pensando di cambiare lavoro, questo è il momento giusto per rimetterti in gioco. Se, invece, sei in cerca da un po’, non desistere, potrebbe essere la volta buona.

A dirlo sono le statistiche che, alla voce “assunzioni” (con riferimento alle principali aziende italiane), registrano puntualmente un incremento proprio in questo periodo dell’anno. A ribadirlo anche un articolo del Sole 24 Ore, pubblicato poco più di un anno fa, in cui si evidenziano le ragioni di una simile crescita, con picchi di oltre il 10% rispetto al resto dell’anno. Ecco, in breve, quali sono.

Approvazione del piano di sviluppo. È forse la ragione più logica: i mesi autunnali sono quelli in cui le aziende devono approvare i piani di sviluppo, stabilire nuovi obiettivi di business e quali risorse dovranno aiutare l’azienda a raggiungerli. In parole povere, è questo il momento in cui si decidono eventuali nuovi ingressi.

“Effetto ponte”. Se settembre e ottobre sono i mesi in cui si chiudono i bilanci e si decidono obiettivi e investimenti per l’anno a venire, sono anche i mesi in cui si ricercano, per ripartire senza intoppi, i nuovi candidati. Assunto particolarmente valido per quelle aziende che devono assumere un numero cospicuo di risorse e hanno, dunque, bisogno di organizzarsi in tempo.

Naturale inversione di tendenza. Ma l’autunno è anche il periodo dell’anno in cui, dopo mesi di contratti stagionali, si ripropongono contratti di lavoro di medio-lungo periodo, proprio per l’esigenza e la richiesta di nuovi investimenti.

C’è posto per tutti. D’accordo, assodato che i primi mesi autunnali siano i favoriti quando si cerca un nuovo lavoro, ci sono categorie di candidati privilegiati rispetto ad altri? Sarai contento di sapere che sebbene i più giovani restino in pole position, in questo periodo dell’anno c’è spazio anche per gli over 35, proprio perché, come più volte detto, le aziende sono chiamate a decidere sul piano di sviluppo a 360° e su tutte le tipologie di risorse necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati. Bisogna aggiungere altro?

 

E se hai bisogno di ulteriori consigli leggi anche:

E tu sei in cerca di un nuovo lavoro? Inserisci il tuo annuncio e candidati su Porta Portese, oppure ricerca l’offerta più adatta a te tra gli annunci online. In bocca al lupo!

Il Team di Porta Portese